Dimagrire la pancia: 22 consigli

Perdere la pancia non è miracolo che avviene in una notte, ma questi 22 consigli possono davvero accelerare il dimagrimento della pancia.
Distruggere il grasso intorno alla pancia richiede lavoro. Certo, allenamento e alimentazione sono importanti, ma quando si tratta di diventare e rimanere magri, devi rivalutare praticamente ogni aspetto del tuo stile di vita: umore, atteggiamento mentale, perfino come affronti il lavoro e le relazioni con amici e familiari.

La bella notizia è che dimagrire la pancia è possibile!

I 22 consigli per dimagrire la pancia che oggi vogliamo darti sono pensati per farti raggiungere risultati fin da subito in modo da avere un corpo agile ed atletico, eliminando questi fastidiosi ed inestetici rotolini di grasso sulla pancia.

Elimina le bibite gassate e zuccherate

Scegli l’acqua ed evita le bibite gassate più che puoi. Uno studio del 2012 dell’American Journal of Clinical Nutrition riferiva che eliminando le bevande gassate e zuccherate raddoppiava la probabilità di perdere il 5% del peso corporeo dopo 6 mesi di dieta.

Aumenta la massa muscolare

È ormai largamente dimostrato che aumentare la massa muscolare aiuta il corpo a bruciare più calorie. Un aumento della massa muscolare comporta un maggiore controllo dell’insulina. Può provare esercizi fisici che mescolano allenamenti intensi e leggeri.

Controlla i carboidrati

Segui una dieta che limiti o elimini l’assunzione di carboidrati. In questo modo avrai più probabilità di sbarazzarti del grasso accumulato sulla pancia. Insieme al tuo nutrizionista programma una dieta che elimina i carboidrati.

Bevi tè verde

Il tè, ed in particolare il tè verde, accelera il metabolismo attivando meccanismi cosiddetti termogenici (bruciano il grasso in eccesso). Uno studio dell’American Journal of Clinical Nutrition ha stabilito che bere un estratto di tè verde ha fatto ottenere il 4% di incremento del consumo calorico corporeo in 24 ore.

Limitare l’assunzione di alcol

L’alcol è fatto di calorie vuote che non vengono utilizzate dal corpo per produrre energie. Assumendo alcol il corpo dovrà poi metabolizzarlo e non potrà impegnarsi a bruciare i grassi.

Riduci lo stress

Lo stress è uno dei fattori cruciali che fanno aumentare il grasso addominale. Per perdere la pancia in maniera radicale devi ridurre al minimo le fonti di stress. Quando siamo stressati il corpo produce cortisolo, un ormone che riduce il metabolismo e incoraggia il corpo ad immagazzinare grasso a livello della pancia. Il modo migliore per ridurre lo stress è praticare attività fisica oppure assumere integratori come omega-3 e vitamina C.

Aumenta l’apporto proteico

Per dimagrire la pancia e perdere il grasso addominale bisogna aumentare l’apporto proteico che deve essere nella misura del 40% di calorie quotidiane. Cerca di assumere 2,2 g di proteine per kg di peso affinché la perdita di grasso sia massima.
8. Dormi almeno 8 ore
Insieme con lo stress la stanchezza fisica è un altro nemico del nostro corpo. Riposare in maniera ottimale per almeno 8-9 ore è fondamentale per recuperare le energie e bruciare grasso anche durante il sonno.

Migliora l’idratazione

Per avere un buon metabolismo c’è bisogno di molta acqua. In questo modo il corpo funziona al meglio ed elimina i prodotti di scarto della lipolisi. Uno studio del 2003 del Journal of Clinical Endocrinology and Metabolism ha mostrato che bere circa mezzo litro di acqua fredda può stimolare il metabolismo e bruciare l’equivalente di 25 calorie(circa un cucchiaio di zucchero).

Consuma alimenti ricchi di ferro

Il ferro serve a trasportare ossigeno alle cellule del nostro organismo. Se c’è una mancanza di ferro questo processo rallenta , le energie calano e il metabolismo rallenta. Consuma quindi alimenti ricchi di ferro come molluschi, carne magra, legumi e spinaci.

Controlla la tua risposta insulinica

In basa a come il tuo corpo metabolizza i carboidrati si potrà bruciare più o meno grasso in eccesso. Riduci quindi gli zuccheri e i carboidrati per incoraggiare il corpo a bruchiare i grassi invece del glucosio.

Mastica bene

Come già saprai masticare lentamente aiuta il processo digestivo. In più questo piccolo consiglio ti permetterà di aumentare il senso di sazietà.

Riduci i condimenti

Un condimento eccessivo può aggiungere fino a 100 calorie per pasto. Cerca quindi di evitare condimenti esagerati. Sarà necessario rinunciare un po’ al gusto per ridurre la pancia.

Trova un compagno di allenamento

Trova qualcuno che possa intraprendere il percorso insieme a te. In questo modo sarà più probabile seguire le regole ed evitare di saltare l’attività fisica. Il tuo obiettivo è già più vicino!

Impara bene lo squat

Questo esercizio fisico aumenta la forza e fa bruciare il grasso addominale meglio di ogni altro esercizio. Il motivo è semplice: è un’esercizio che interessa diversi gruppi muscolari piuttosto grandi, come quadricipiti, femorali e glutei.
Per eseguire uno squat perfetto fai in questo modo:
Tieni i piedi distanziati quanto l’ampiezza delle spalle, inarca leggermente la parte bassa della schiena assicurandoti che le ginocchia siano in linea con le caviglie quanto più possibile. Accosciati in profondità abbassando i glutei come se ti dovessi sedere su una sedia immaginaria.

Comincia la giornata con il pompelmo

Uno studio del Journal of Medicinal Food ha rivelato che il succo di pompelmo può normalizzare il livello di insulina nel sangue, aiutando a ridurre le quantità in eccesso. Lo studio ha dimostrato che chi beveva succo di pompelmo prima di pranzo perdeva in media più di 100g la settimana rispetto a chi non lo assumeva. In un mese equivale a 3kg!

Cucina i pasti in anticipo

Programma i pasti della giornata cucinandoli in anticipo ti aiuterà a mangiare cibi sani e dietetici, invece di mangiare cibi fast food. Cucina i pasti in anticipo, conservali in contenitori di plastica e portali con te al lavoro o in ufficio.

Fai degli spuntini proteici

Invece di fare lo spuntino con una merendina considera l’idea di utilizzare uno shaker con delle proteine in polvere. In questo modo le proteine aiutano a controllare la glicemia e si avrà meglio voglia di carboidrati.

Aggiungi la carnitina alla tua dieta

Uno studio del Journal of Physiology ha dimostrato un aumento di massa muscolare a discapito della massa grassa del 21% dopo aver assunto 2g di L-carnitina due volte al giorno per sei mesi. La carnitina è un aminoacido che aiuta il corpo durante l’attività fisica riducendo l’accumulo di acido lattico e incentivando la lipolisi.

Mangia a casa

Impara a cucinare pasti semplici e sani ed evita di mangiare fuori, soprattutto stai alla larga dai fast food. Mangiando fuori casa si assumono più calorie senza accorgersene. Se proprio non riesci a resistere leggi i consigli su cosa mangiare al ristorante.

Consuma più fibre

Le fibre controllano la glicemia, migliorano notevolmente la peristalsi intestinale, riducono il colesterolo e prevengono un consumo eccessivo di cibo. Prova con 30-40 g di fibre al giorno assumendole da alimenti come cereali integrali, lenticchie, broccoli, piselli e lamponi.

Esercizi con pesi liberi

Facendo esercizi con pesi liberi brucerai più calorie e avrai più possibilità di migliorare le fibre muscolari rispetto all’utilizzo esclusivo delle macchine. Con allenamenti a corpo libero o utilizzando dei pesi il tuo corpo utilizzerà più muscoli contemporaneamente, bruciando di conseguenza più energie e più calorie.

In ultimo vogliamo dare un bonus a questa lista con le migliori attività fisiche per bruciare il grasso addominale in eccesso.

Pattinaggio in linea 425 calorie
Salto della corda 340 calorie
Corsa 374 calorie
Tennis 272 calorie

Calorie bruciate in mezz’ora di attività fisica a ritmo intenso.

Diete per Dimagrire

Blog con consigli e informazioni per dimagrire e restare in forma: esercizi, diete e ricette utili!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *