Trattamenti per ridurre la cellulite

Inestetismi come smagliature e cellulite sono tra i più odiati e combattuti dalle donne e molto spesso anche le donne dal fisico atletico e longilineo si trovano a combattere contro questi problemi.
Negli ultimi 20-30 anni il concetto di bellezza femminile è cambiato molto ed è aumentata la consapevolezza di problematiche come l’eccesso di peso, le smagliature o la cellullite ed è così che le donne che vogliono sentirsi bene con se stesse oltre che in salute devono trovare dei rimedi per ridurre questi inestetismi.

Tra gli inestetismi più odiati troviamo la cellulite, vero e proprio nemico delle donne che spesso provano ogni rimedio possibile per migliorare la propria situazione.

Per combattere la cellulite esistono infatti diete specifiche, rimedi naturali ed esercizi fisici che possono aiutare, ma esistono anche dei trattamenti chirugici e dei trattamenti estetici che negli anni si sono rivelati particolarmente efficaci soprattutto nelle forme più lievi di cellulite.

Vediamo quali sono i trattamenti migliori per ridurre la cellulite:

Trattamenti chirurgici contro la cellulite

– liposuzione: pratica chirurgica che mediante l’utilizzo di cannule elimina gli accumuli di grasso più grandi.

– liposcultura: si tratta di una pratica aggiuntiva alla liposuzione che modella il corpo che viene svuotato dal grasso tolto tramite la liposuzione.

– mircoliposcultura: indicata per eliminare piccoli accumuli adiposi.
Questi sono veri e propri interventi chirurgici, ovviamente invasivi per il corpo, che vanno effettuati presso centri specializzati con personale medico.

Trattamenti non-chirugici contro la cellulite

– Endermologia: trattamento estetico completo per il problema della cellulite, un mix di drenaggio e compressione. La tecnica endermologie ha la funzione di ristabilire e riattivare le funzioni del tessuto connettivo. Il trattamento prevede l’utilizzo di macchinari specializzati endermologie lpg che consistono in due rulli motorizzati che si sostituiscono alle mani del massaggiatore ed in maniera delicata ed intensa permettono il trattamento del tessuto compromesso.

– Linfodrenaggio: è un trattamento manuale che ha lo scopo di ridurre l’edema causato dalla cellulite, se eseguito correttamente è un ottimo sistema per contrastare la cellulite. Questa tecnica permette di migliorare la circolazione linfatica, favorendo il deflusso dei liquidi in eccesso ed eliminando le tossine.

–  Ozonoterapia: L’ozono ha una funzione drenante dei liquidi in eccesso e quindi può apportare benefici per le problematiche come la cellulite. A seconda della valutazione del medico vengono fatte delle iniezioni locali, delle applicazioni con olio ozonizzato


Nei casi degli trattamenti di cui sopra, i risultati spesso sono molto buoni, ma non definitivi. Infatti bisogna ricordare che la cellulite, oltre ad essere una problematica genetica è anche il risultato di una non-corretta alimentazione e di uno stile di vita sedentario.
Quindi, come sempre, è di seguire uno stile di vita sano e attivo. E’ possibile aiutare il vostro corpo utilizzando questi trattamenti in modo da sbloccare situazioni particolarmente difficili, ma poi dovrete seguire un regime alimentare controllato e praticare dell’attività fisica o uno sport.

Estetista con esperienza decennale specializzata in trattamenti anticellulite, make-up e benessere.

Erika Mazza

Estetista con esperienza decennale specializzata in trattamenti anticellulite, make-up e benessere.

Registrandoti e Commentando acconsenti alla nostra Privacy Policy e accetti i nostri Termini e Condizioni.

Lascia un commento