Dieta del Crossfitter

Il CrossFit è uno degli sport che promette i migliori risultati a livello di miglioramento di condizione fisica presenti sulla scena mondiale. Un mix di esercizi ad alta intensità aumentano e condizionano con il tempo il percorso metabolico del nostro corpo. Cosi quasi da riscrivere il nostro modo di metabolizzare ed usare i nutrienti e le calorie del cibo che ingeriamo.

In uno dei più autorevoli Magazine di CrossFit Italiani che parlano di CrossFit è My Cross Life una ricerca pubblicata sul loro sito ha fatto luce su una annosa questione. L’alimentazione sportiva correlata al CrossFit ed al dimagrimento. Se non conoscete questa disciplina sportiva. Vi invito a visitare il sito e leggere quella che è considerata la Miglior guida italiana sul CrossFit.

Gli esercizi che si eseguono durante una seduta di CrossFit sono molteplici e derivanti da decine di altri sport come la pesistica olimpica piuttosto che la ginnastica a corpo libero. Durante un sondaggio di frequentatori di box CrossFit è emerso che una percentuale pari al 18% nonostante praticasse CrossFit da oltre 4 mesi, non riscontrava alcun cambiamento a livello di perdita di peso.

Nelle successive domande poste agli intervistati, è emerso che nonostante i soggetti avessero cambiato le loro abitudini sportive il loro regime alimentare era rimasto presso chè invariato. Ecco quindi una annosa questione che ci preme di condividere e discutere in questo articolo. Alimentazione e attività sportiva. Cerchiamo di capire quanto possa influire sui nostri risultati una corretta alimentazione.

Ecco alcune domande con relative risposte, che crediamo possano farvi comprendere meglio di cosa stiamo parlando.

Una corretta alimentazione è uno stile di vita. Non cercare di ingannare te stesso nel pensare di poter ottenere un’alimentazione corretta senza alterare il tuo stile di vita. Non c’è una risposta facile. Solo l’educazione e le scelte coerenti che fai ogni giorno sosterranno uno stile di vita di corretta alimentazione. Anche la nutrizione non dovrebbe diventare un’ossessione che inibisce la tua vita quotidiana. Ogni tanto è giusto lasciar perdere e condivide qualche torta di compleanno o un gelato con gli amici. Trovare il mezzo felice è la chiave per raggiungere i tuoi obiettivi e vogliamo aiutarti a trovare quel mezzo. Inizia ed istruisciti utilizzando le informazioni di seguito.

Cosa dovrei mangiare?

In primo luogo, inizia la transizione e comincia a mangiare cibi di qualità. Questa è la parte più difficile per la maggior parte delle persone perché i cereali, il pane e altri carboidrati trasformati non fanno parte del gruppo di alimenti che mangerai in futuro. Limita il tuo perimetro di spesa al reparto dove trovi carni magre, frutta e verdura.

Questo articolo sulla nutrizione di base per il tuo allenamento da CrossFitter ti spiegherà tutto chiaramente. Non ti consigliamo di preoccuparti di eliminare completamente qualsiasi cosa dalla tua dieta in un primo momento. I cambiamenti piccoli, frequenti e sostenuti sono la chiave del successo nell’alimentazione.

Sto mangiando cibi di qualità. E adesso?

Successivamente, ti consigliamo di mangiare quegli alimenti di qualità in proporzioni che alimenteranno la tua attività atletica e forniranno un equilibrio ormonale. Il modo migliore che abbiamo trovato per raggiungere questo obiettivo è la dieta a zona. La dieta a zona prescrive il 40% di carboidrati, il 30% di proteine ​​e il 30% di grassi per ogni pasto. Inoltre prescrive di mangiare molti piccoli pasti durante il giorno.

Sono l’unica in famiglia a seguire questa dieta. Che faccio ?

Questa non è una domanda nutrizionale, ma piuttosto una questione di leadership. In primo luogo, attenersi a qualsiasi piano nutrizionale sarà molto difficile se il tuo coniuge non ti supporta. Il semplice compito di preparare due pasti diversi per due persone è di per sé polemico. Inoltre, quando il tuo coniuge vede che fai delle buone scelte, può mettere in discussione o ridicolizzare le tue decisioni a causa di sentimenti di colpa o inadeguatezza.

È importante che i tuoi cari sappiano che il tuo desiderio è semplicemente quello di migliorare la tua salute e la tua forma fisica. Se dopo aver affrontato questi problemi arrivi ancora a un impass allora potresti semplicemente avere obiettivi diversi da quelli del tuo coniuge o avere un desiderio molto più grande di raggiungerli.

Cosa dare da mangiare ad i miei figli ?

Date loro gli stessi cibi di qualità, ma non preoccuparti di regimentare il volume totale di cibo per un bambino in crescita. Assicurati che mangino cibo vero e offri carboidrati proteici, grassi e di qualità (frutta e verdura) ad ogni pasto. A volte essere un leader è difficile. Prometto che alla fine saranno abbastanza affamati da mangiare quello che servi.

Smetterò di mangiare tutto quello che mi piace per sempre allora ?

Mangiare sano è un cambiamento di stile di vita. Molte cose del tuo vecchio stile di vita semplicemente non si adattano al tuo nuovo stile di vita per un’alimentazione sana. Ma non devi rinunciare a nulla completamente. Tutti di tanto fanno un cheat meal. Ma quello che non dovresti fare è impazzire nel tentativo di modificare tutti i tuoi cibi preferiti ad alto contenuto di carboidrati in qualcosa di sano, perché semplicemente non funzionanerà.

Il problema di fondo è rompere la connessione emotiva con il cibo. Il cibo non è un modo per raggiungere la felicità. La felicità è ciò che accade nella vita quando non mangi. Se ottieni soddisfazione emotiva dal cibo, allora è la prova di un problema nella tua vita che stai cercando di riempire.

Devi iniziare realizzando la situazione e accettando che se vuoi cambiare, devi cambiare. Le tue vecchie abitudini alimentari ti daranno solo i tuoi vecchi risultati.

Posso aiutarmi con gli integratori ?

Un paio di supplementi possono sicuramente aiutarti a migliorare più velocemente la tua forza e la composizione corporea. Ma prima di parlare di integrazione, ricorda che :

1) Se la tua dieta fa schifo, nessun integratore può aiutarti.

2) Prima di assumere integratori, assicurati di seguire perfettamente la tua dieta.

Cosa dovrei mangiare dopo un allenamento?

Proprio come nella maggior parte della vita, i risultati non sono raggiunti attraverso un evento magistralmente pianificato e incredibilmente eseguito, ma piuttosto attraverso una serie infinita di decisioni piccole ma intelligenti tutto il giorno, ogni giorno.

L’obiettivo della nutrizione post allenamento è ottimizzare il recupero reintegrando le riserve di glicogeno e fornendo proteine ​​per iniziare la riparazione dei tessuti. Ciò migliora i risultati del tuo prossimo allenamento, diminuisce la fame durante la giornata e migliora la composizione corporea. Le due cose di cui hai assolutamente bisogno dopo il tuo allenamento

Ti consigliamo di mangiare :

1) Carboidrati a rapido assorbimento
2) Proteine ​​a rapido assorbimento

Considerazioni Finali

Non esiste risultato senza disciplina. Mai come ora seguire una corretta alimentazione sportiva è imperativo per migliorare le vostre performance sportive e la vostra vita di tutti i giorni. Coinvolgete i membri della vostra famiglia ed insieme cominciate a vivere attraverso l’alimentazione una vita migliore.

Dietista e foodblogger della prima ora che riesce a dispensare consigli utili per ricette gustose, salutari ed ipocaloriche.

Alessia Rubini

Dietista e foodblogger della prima ora che riesce a dispensare consigli utili per ricette gustose, salutari ed ipocaloriche.

Registrandoti e Commentando acconsenti alla nostra Privacy Policy e accetti i nostri Termini e Condizioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *