Come rimettersi in forma in 3 step

Abbi buona cura del tuo corpo: è l’unico posto in cui devi vivere. [Jim Rohn]

Da sempre argomenti come dieta, dimagrimento, alimentazione e perdita di peso sono materie predominanti nella rete. Il problema è che adesso siamo sommersi da troppe informazioni che ci rendono confusi e disorientati e ci impediscono di prendere decisioni consapevoli. Tuttavia esiste un percorso costituito da 3 semplici passi che ci permette di ritrovare la nostra forma ideale annullando i rischi derivanti da informazioni inesatte o incomplete.

Vediamo allora come possiamo rimetterci in forma in modo intelligente passo dopo passo.

Iniziamo. 3 passi per ritrovare la forma in modo consapevole

#1 Consapevolezza e azione

Nell’articolo come dimagrire ho riportato tutta una serie di consigli utili per rimettersi in forma.

Quello che manca quando parliamo di dimagrimento però, non sono le informazioni alimentari ma delle strategie per riuscire a tenere fede a un nuovo regime alimentare. Mi spiego meglio. Le informazioni che girano in rete sulle nuove diete fantasmagoriche o sui cibi miracolosi sono troppe.

Una persona che decide di dare un taglio al passato e sceglie di rimettersi in forma, trova troppe informazioni spesso in contrasto tra di loro.

Con tutti questi stimoli, il percorso diventa sempre più stressante e finiamo per confonderci le idee da soli.

La soluzione in questo caso non è scegliere la dieta più semplice o che ci piace di più, ma affidarsi a  un vero professionista del settore.

Il ché ci porta al prossimo punto.

#2 A ognuno il suo campo

Normalmente siamo restii ad affidarci a un professionista del settore alimentare, o perché ci riteniamo abbastanza competenti, o peggio perché seguire i consigli di amici e familiari che improvvisamente sono diventati esperti del settore.

Uno dei motivi più frequenti del fallimento delle diete è un problema di mancanza di conoscenza.

Partiamo da fondamenta errate che causeranno un misero fallimento su tutta la linea.

Queste fondamenta errate le costruiamo noi stessi con la nostra ignoranza quando decidiamo di stabilire da soli il nostro piano alimentare o quando ci affidiamo a persone che non hanno le giuste competenze.

L’unico metodo funzionante per creare delle fondamenta stabili è recarsi presso un biologo nutrizionista o un dietologo per farci costruire su misura un piano alimentare.

Solo così avremo una reale possibilità di giocarci la nostra partita e ritrovare la forma ideale, in caso contrario sarà un fallimento annunciato.

Inoltre, recarsi da un professionista, è un modo molto utile per fare un patto di ferro con noi stessi, è un segnale per il nostro cervello che stiamo facendo sul serio e che stiamo partendo con le migliori intenzioni.

#3 Remi in barca e sudare

Il terzo step per rimettersi in forma non riguarda in modo diretto la motivazione o la costanza ma più che altro riguarda il cambiamento dello stile di vita.

Avrai notato che in molti parlano di come mantenere la costanza durante la dieta, di come sviluppare la disciplina, ma tutte queste tecniche isolate e decontestualizzate non funzionano.

L’unico modo per essere automaticamente costanti e disciplinati è cambiare l’intero stile di vita. Lo so che non è facile, ma le altre strade come dicevo, sono fallimenti in partenza.

Si, ma cosa significa cambiare stile di vita?

In questo caso significa cambiare e migliorare il mondo intorno a te. Il mondo che ci circonda è in grado di influenzarci notevolmente, per questa ragione dobbiamo modificarlo per allinearlo con la persona che vogliamo diventare. Dobbiamo quindi eliminare i cibi che non vogliamo più mangiare, dobbiamo prendere consapevolezza che una vita equilibrata comprende un minimo di attività fisica e di movimento.

Dobbiamo rimpiazzare le credenze limitanti che ci vedono come dei falliti o come persone sistematicamente e geneticamente fuori forma.

Non è facile, ma ogni giorno tante persone ci riescono.

Cosa fare concretamente

Facciamo il punto della situazione trasformando questo articolo in 3 azioni concrete.

  1. Sii più consapevole. Hai deciso di rimetterti in forma e di cambiare il tuo stile di vita. Complimenti, questo è il tuo primo passo. Adesso scrivi una lista dei 15 motivi per cui vuoi ritrovare la tua forma ideale per consolidare la tua scelta e per creare delle solide basi motivazionali.
  2. Getta le tue fondamenta. Per scongiurare la confusione derivante dalle notizie discordanti, per non lasciare nulla al caso e per dare delle fondamenta robuste al tuo percorso, contatta un professionista del settore per ricevere un piano alimentare adeguato. Lo so che la tentazione di fare da solo è molto forte, ma così facendo ridurrai drasticamente le tue possibilità di successo.
  3. Cambia la tua vita. Cambiare esclusivamente la propria alimentazione è molto complicato se al nostro interno tutto è rimasto invariato. Per dare vita a un vero cambiamento dobbiamo trasformare il nostro stile di vita a 360°. Circondati di persone in forma che mangiano bene e che fanno attività fisica, elimina i volantini del cibo d’asporto e impara a cucinare piatti saporiti ma salutari. Chiediti sempre come si comporterebbe la versione di te stesso che hai in mente di diventare e agisci di conseguenza.

Come avrai capito rimettersi in forma non è una cosa semplice e immediata.

Non si tratta di seguire due o tre consigli del cugino di fiducia ma di trasformare poco a poco il proprio stile di vita.

Registrandoti e Commentando acconsenti alla nostra Privacy Policy e accetti i nostri Termini e Condizioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *