Arachidi e Burro di Arachidi: le proprietà

Le arachidi e il burro di arachidi, sono alimenti che vengono comunemente utilizzati. Ma conoscete le proprietà, i benefici e le possibili controindicazioni?
Cerchiamo di saperne di più su ciò che mettiamo a tavola. Dai semplici snack a base di arachidi, a chi è solito fare colazione con un toast al burro di arachidi, si tratta di un alimento che, per molti, fa parte di un’abitudine e che ci accompagna soprattutto in determinati momenti della giornata.
L’alimentazione della colazione o degli snack, non sono esempi fatti proprio a caso. Innanzitutto dobbiamo sapere che le arachidi- con circa 600 calorie ogni 100 grammi– sono un cibo davvero molto energetico.
Se volete approfondire la conoscenza delle calorie degli arachidi, potete continuare la lettura in un post che parla proprio dei valori nutrizionali delle arachidi.
Ideali per darci quella carica di cui possiamo avere bisogno, ad esempio, proprio al mattino, per affrontare la giornata, oppure per chi pratica uno sport. Le arachidi sono un vero e proprio rifornimento di vitamine, sali minerali, proteine e fibre. E quindi servono anche a combattere la stanchezza e l’affaticamento, proprio perché danno energia. Ma non solo. Questi semi hanno molte altre proprietà benefiche, anche a lungo termine, per il nostro organismo e per salvaguardare la nostra salute dall’insorgere di alcune malattie.

Le arachidi sono antiossidanti e combattono i radicali liberi.

Grazie ai loro oli naturali e alle vitamine che contengono, sono davvero un ottimo sostegno per la bellezza dei nostri capelli e per contrastare l’invecchiamento della pelle. Ma le arachidi sono anche alimenti antitumorali e utili nella prevenzione delle malattie cardiovascolari, del cancro e del morbo di Alzheimer.

Una cosa poi che non tutti sapranno, è che le arachidi possono essere utili anche per favorire la sopravvivenza degli spermatozoi e, quindi, stimolare la fertilità.

Se le arachidi hanno molte proprietà utili al nostro corpo e al nostro organismo bisogna però fare attenzione alle possibili controindicazioni. In primis, le allergie. Esiste infatti la possibilità di essere allergici alle arachidi e quindi è bene accertarsene per evitare pericoli. Poi, siccome abbiamo detto che si tratta di un alimento molto energetico, è sicuramente sconsigliato per chi deve seguire una dieta ipocalorica e povera di grassi o per chi soffre di ipertensione.

Di solito i cibi come le arachidi o il burro di arachidi, vengono considerati come troppo ricchi di controindicazioni e spesso magari eliminati dalle diete in maniera facile, senza rendersi conto però che oltre a questo tipo di caratteristica che sicuramente non fa bene al nostro corpo – come accennato in precedenza – le arachidi ed il burro di arachidi, possono avere anche tantissimi vantaggi. Non bisogna mai escludere a priori un cibo dalle proprie tavole, soprattutto quando si tratta di elementi di derivazione naturale, perché comunque sempre più spesso i cibi, anche ad alto contenuto calorico, possono avere dei benefici che non ci aspettiamo e che potrebbero tornare utili su determinati punti e, di conseguenza, potrebbe davvero essere necessario al nostro organismo così, è bene cercare di evitare l’eliminazione totale di alcuni cibi dalla nostra dieta, ma cercare di integrale sempre tutto, purché siano rispettate le giuste quantità e condizioni di consumo.
Consumare determinati cibi senza esagerare, non può mai essere un male.

Di seguito vi riportiamo un video su come fare il burro di arachidi fatto in casa, in due versioni, con e senza proteine in polvere.

Diete per Dimagrire

Blog con consigli e informazioni per dimagrire e restare in forma: esercizi, diete e ricette utili!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *