Integratori dimagranti e pasti sostitutivi

Sul mercato sono disponibili in gran numero prodotti che promettono di far perdere molto chili in poco tempo, si tratta di integratori alimentari e pasti sostitutivi.

Il mercato è in continua espansione, grazie all’aumentare delle aziende produttrici e alla crescente domanda. Ma spesso si tratta di prodotti inutili, a volte addirittura dannosi. E’ bene quindi fare attenzione a cosa si assume. Anche il ministero della Salute ha deciso di mettere ordine in questo settore, proibendo pubblicità ingannevoli per i consumatori e vietando l’uso di parole come brucia grassi o dimagrante.

Si deve ricordare che non esistono facili soluzioni o scorciatoie quando si vuol perdere peso. La prima regola resta correggere l’alimentazione anche se questo richiese qualche sacrificio e un po’ di pazienza. Inoltre è essenziale svolgere attività fisica con una certa regolarità.

Gli integratori dimagranti possono eventualmente affiancare mai sostituire le restrizioni della dieta. Inoltre è preferibile utilizzarli per brevi periodi sia perché non sempre risultato utili, sia perché talvolta possono avere effetti poco graditi.

Pasti sostitutivi

Fra gli integratori dimagranti rientrano anche i cosiddetti pasti sostitutivi che come suggerisce il loro nome vanno a sostituire uno dei pasti principali. Si presentano sotto forma di barrette o polveri da sciogliere ma anche di paste pronte o minestre .
Questa tipologia di integratori contengono essenzialmente proteine che apportano un minimo di calorie, fibre che danno un senso di sazietà sali minerali e vitamine. Basso è invece il contenuto di zuccheri e grassi.

Il nostro consiglio è di non utilizzarli troppo di frequente, aiutano a perdere peso ma a lungo andare possono anche affaticare i reni. Sono utili per perdere peso e per scuotere il metabolismo. Contengono pochi grassi e pochi carboidrati e sono quasi assenti gli zuccheri e le proteine aiutano ad aumentare la massa muscolare a discapito della massa magra.

Molti integratori a base di fibre che assorbendo acqua si gonfiano nello stomaco e danno un senso di sazietà, si tratta di sostanze come il glucomannano, l’inulina, lo psillio, l’agar-agar, la gomma guar. Contengono mucillagini che con l’acqua si trasformano in una sorta di gel, che provoca una sensazione di sazietà per l’effetto gonfiore.

Alcuni altri integratori alimentari per dimagrarie contengono chitosano una fibra ricavata dai gusci dei crostacei. Si dice che riduca l’assimilazione di grassi e zuccheri ma l’azione non è provata. Inoltre il chitosano può causare problemi intestinali e interferire con l’assorbimento di alcuni farmaci.

Integratori naturali per dimagrire

Anche molte piante entrano nella composzione di integratori dimagranti come ad esempio il citrus aurantium derivato dall’arancio amaro e la Garcinia cambogia. Entrambe avrebbero le proprietà di ridurre la massa grassa ma resta ancora da dimostrare.

Altra piante medicinale dalle proprietà dimagranti sono le bacche di acai, conosciute come Acai Berry. Le proprietà di queste bacche del Sud America sono tra le più interessanti, visto che aumentano il metabolismo, danno energia e bruciano i grassi.

Alcune piante contenenti caffeina come il guaranà, pianta tropicale originaria del Brasile, si dice che accelerino lo smaltimento dei grassi. Ma non è stata dimostrata che la caffeina abbia un’azione dimagrante inoltre può causare problemi di insonnia e problemi cardiovascolari se assunta in quantità elevate.

Il te verde contiene sostanza con azione antiossidante che però non vuol dire dimagrire.

Molti integratori per dimagrire contengono sali di cromo un minerale utili per il metabolismo dei grassi e proteine. Ma è meglio assumere cromo di origine naturale e non sintetica attraverso una dieta varia.
Gli integratori migliori sono formulati in modo da contenere tutti questi ingredienti sopracitati in modo quindi da bruciare i grassi, attivare il metabolismo e ridurre l’assorbimento dei grassi.

Diete per Dimagrire

Blog con consigli e informazioni per dimagrire e restare in forma: esercizi, diete e ricette utili!

2 pensieri riguardo “Integratori dimagranti e pasti sostitutivi

  • 28 novembre 2017 in 16:52
    Permalink

    Quale è un integratore che contiene tutti gli ingredienti sopracitati? esiste?

    Risposta
    • 28 novembre 2017 in 21:53
      Permalink

      Ogni integratore ha le sue specificità e si focalizza su un aspetto, l’energia, oppure il metabolismo e così via. Ad esempio L’Acai Berry 900 è un buon prodotto. E’ naturale e ha proprietà energizzanti e dimagranti e attiva il metabolismo. Hai già provato qualcosa?

      Risposta

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *