Esercizi per migliorare la respirazione

Respirare: impara a farlo nel modo giusto, per ritrovare il benessere e sciogliere le tensioni di mente e corpo. La respirazione è un’azione così naturale e spontanea che non ci facciamo nemmeno caso. Lo facciamo e basta. Per vivere.
Proprio per questo, spesso, non ci accorgiamo che lo facciamo nel modo sbagliato e “solo a metà”. Esistono invece delle tecniche per imparare a “respirare” correttamente, liberandoci dalle tensioni.
Attraverso il nostro respiro, con delle piccole e corrette abitudini da acquisire e da mettere in pratica ogni giorno, possiamo ritrovare anche il benessere del corpo e della mente.
Con la respirazione corretta infatti, possiamo cacciar via lo stress, e liberarci. Ma anche ricaricarci. Ritrovare energia e forza per affrontare al meglio le nostre giornate. Provare per credere.
Vediamo insieme quali sono dei consigli utili per migliorare la nostra respirazione.
Innanzitutto, come abbiamo detto, è importante agire sulle abitudini di ogni giorno. Uno stile di vita corretto deve essere la nostra linea guida. Compresa la respirazione.

Breathwalking per sincronizzare respirazione e attività fisica

E cosa c’è di meglio che iniziare la giornata con un po’ di attività fisica? Il breathwalking è ottimo per sincronizzare, in contemporanea, passeggiata e respirazione. Di primo mattino, ci aiuterà a metterci in moto per dare il via alla nostra giornata, ricaricarci dopo il riposo notturno e ossigenare l’organismo. Fatto tutti i giorni, è un vero toccasana per la nostra salute.
Ma come si fa il breathwalking? È molto semplice. Basterà iniziare a passeggiare/camminare, trovare un ritmo costante e sincronizzare la respirazione con i nostri passi.

La respirazione diaframmatica per eliminare tensioni e stress

Un altro ottimo metodo per eliminare tensioni e stress, è la respirazione diaframmatica. Fatta per 5 o 10 minuti al giorno, è davvero molto efficace per migliorare il tuo stato d’animo e liberarti dalle tensioni. Per seguire i movimenti di ispirazione ed espirazione, potrai aiutarti a percepire il tuo corpo appoggiando le mani, una sul petto e l’altra sull’addome. Mi raccomando, respira lentamente e “senti” il tuo respiro.

Ascolta il tuo corpo e senti il respiro

Ed ecco che arriviamo ad un altro importante esercizio. Sentire il proprio respiro. Sembra una cosa facile ma non è affatto ovvia. Dedicare qualche minuto a “sentire” come respiriamo e concentrarci proprio sull’ispirazione e sull’espirazione, con movimenti lenti, ci aiuterà a liberare la mente e a ritrovare la tranquillità e la motivazione: si può fare anche prima di eseguire un compito o un lavoro che richiede attenzione.
Riuscire a garantire una respirazione fatta in maniera corretta e profonda, è importante perché il corpo ne ha effettivamente bisogno e poi arriva quel momento in cui la respirazione funge anche da anti stress per i fastidi della vita quotidiana, che devono essere affrontati facendo un respiro profondo e fatto in maniera corretta.Una famosa tecnica che va in questa direzione è la tecnica del respiro consapevole, detta anche Rebirthing.

Quando capita di trovarsi davanti ad un problema, oppure quando troppo spesso non riusciamo a bilanciare i momenti della giornata in maniera corretta, allora riuscire a mettere in campo degli esercizi della respirazione, diventa importantissimo proprio perché in questo modo si sarà capace di gestirla e di organizzare tutto quello che è adesso connesso. È bene quindi riferirsi alle famose tecniche che insegnano a gestire bene la respirazione e sicuramente nel lungo periodo si trarranno dei benefici da un uso corretto di questi sistemi.

Diete per Dimagrire

Blog con consigli e informazioni per dimagrire e restare in forma: esercizi, diete e ricette utili!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *