Differenza tra Pane Azzimo senza lievito e Pane Lievitato

Il pane tradizionale si ottiene dalla lievitazione e successiva cottura in forno di un impasto a base di farina di cereali e acqua. La gran parte del pane che troviamo in panetteria o al supermercato è fatto da farina di grano, di tipo “00” oppure “0” oppure anche integrale, spesso troviamo anche le cosiddette farine rimacinate. Soprattutto le prime due sono farina raffinate che spesso perdono in valori nutrizionali.

Le ricette più comuni prevedono quasi sempre l’impiego di due parti di farina per una parte di acqua, con l’aggiunta del lievito naturale o lievito madre, come si è soliti chiamarlo ultimamente.

Durante la preparazione possono essere aggiunte delle spezie,sale e dei malti per insaporire.

Il pane tradizionale o pane comune viene fatto lievitare, mentre il pane azzimo è un pane non lievitato. Quest’ultimo è un pane di orgigine medio-orientale, storicamente appartenente alla tradizione ebraica e consumato durante la settimana di Pasqua.

Calorie e valori nutrizionali Pane Azzimo e Pane Lievitato

  • Pane lievitato contiene 75 calorie, 2 grammi di proteine, 14 grammi di carboidrati e meno di 1 grammo di fibre alimentari per 30 grammi.
  • Il Pane lievitato con bicarbonato di sodio ha un contenuto nutrizionale simile, contiene 82 calorie, 2 grammi di proteine, 16 grammi di carboidrati e meno di un grammo di fibra alimentare per 30 grammi.
  • Il Pane azzimo, ha 112 calorie per 30 grammi, 3 grammi di proteine, 23 grammi di carboidrati e un grammo di fibra alimentare. Il Pane Azzimo è decisamente più carico di calorie, proteine e carboidrati del pane lievitato, perché è secco.

Per ottenere il massimo valore nutrizionale sarebbe bene scegliere, per entrambe le tipologie di pane, le varietà integrali.

Diete per Dimagrire

Blog con consigli e informazioni per dimagrire e restare in forma: esercizi, diete e ricette utili!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *