Dieta della Banana

La Dieta della Banana è stata inventata pochi anni fa (nel 2008) da una coppia Giapponese che ha deciso di perdere peso mangiando questo frutto calorico e nutriente.

Il Segreto della dieta è mangiare banane a colazione per cercare di non abbuffarsi a pranzo o a cena.

Si sa che la banana è saziante quanto serve, quindi la dieta potrebbe essere veramente utile per perdere quei 3 chili in eccesso in 3-4 settimane. Oltre alla banana però, la dieta consiglia di bere anche 2 bicchieri d’acqua ad ogni colazione, cercando di preferire l’acqua a temperatura ambiente, ottima per migliorare la digestione e sentirsi sazi per le ore successive.

Questa dieta della banana si compone di quattro pasti: Colazione, Pranzo, Merenda e Cena.

Dopo la colazione è possibile mangiare svariati cibi a pranzo o a cena, mentre per merenda si potrebbe mangiare anche un piccolo dolce.
L’importante è rispettare i vari orari, ovvero: fare merenda entro le ore 3 del pomeriggio (15:00) e cenare prima delle 8 di sera (20:00).
Se gli orari non vanno rispettati, l’efficacia della dieta si azzera. Un’altra regola importante da seguire è bere acqua ad ogni pasto, sempre a temperatura ambiente (come per la colazione ideale).
Gli alimenti assolutamente vietati sono l’alcool, tutte le bevande diverse dall’acqua ed i vari latticini.