Dieta dei calciatori famosi – Cristiano Ronaldo

Alimentazione Cristiano RonaldoIl fisico statuario di Cristiano Ronaldo e la sua eccellente forma fisica sono sicuramente frutto di una predisposizione naturale del suo corpo, ma molto è dovuto all’allenamento e alla corretta alimentazione. Vediamo insieme quali sono gli alimenti preferiti dal calciatore e quali sono i consigli per chi vuole avere un fisico da calciatore professionista come Cristiano Ronaldo.

L’allenamento programmato, la costanza e una dieta rigorosa sono dei punti saldi che il calciatore portoghese racconta nel suo libro. La dieta di un calciatore è sicuramente fatta di tanti sacrifici, quindi valutate bene prima di cominciare.

 

 

Dieta di Cristiano Ronaldo

Cristiano Ronaldo per mantenere alto il metabolismo e bruciare molto, mangia poco e spesso, come consigliato anche da molti nutrizionisti. Se volete approfondire, in un precedente post avevamo scritto quali sono gli alimenti che accellerano il metabolismo.

Colazione

La colazione consigliata è salata con uova o toast con affettati magri e formaggi magri, spremute di agrumi caffè o the. Niente alimenti dolci.

Pranzo

La regola di base del pranzo è che non dovrebbe mangiare di più del necessario e si nutre in base agli allenamenti effettuati. Di norma inizia il pranzo con un’insalata, seguita da del pollo cotto in maniera dietetica con pochissimo pane, prima degli incontri di calcio non è raro vedere Cristiano Ronaldo assumere carboidrati come pasta integrale e frutta per fare il pieno di energia.

Cena

La cena deve essere ricca di fibre con carboidrati, proteine ​​e vitamine . Essa comprende frutta , pollo, riso , fagioli . Per questioni digestive la cena deve essere consumata almeno 2 ore prima di coricarsi, anche se la vita di un calciatore non sempre gli permette di fare questo.

Spuntini

Essendo un professionista, non può permettersi di mangiare durante gli allenamenti, a metà mattina si allena, a metà pomeriggio si allena e quindi mangiare spuntini come farebbe un culturista si rischierebbe di rigurgitare il tutto al primo scatto. Gli spuntini di norma sono composti da bevande sportive per reintegrare i Sali minerali e carboidrati ad alto indice glicemico per ricostruire il glicogeno muscolare.