Cibi Ipocalorici – elenco e ricette

Vi sarà capitato senz’altro di avere dei giorni no, giorni in cui tutto sembra andare male e sono proprio questi i giorni in cui è più facile cedere alle tentazioni e corriamo il rischio di mangiare troppo, spesso anche senza avere realmente fame.
In questi giorni vi consigliamo di armarvi di tanta pazienta e della nostra lista dei cibi ipocalorici, che vi aiutareanno a sfogare la vostra fame senza però rimetterci

Ci sono un sacco di cibi ipocalorici, sani e gustoni che in combinazione con altri alimenti possono aiutare a sentirsi sazi senza compromettere l’apporto calorico giornaliero.
Questo elenco di cibi ipocalorici che vogliamo suggerivi potete seguirlo quotidianamente oppure nei momenti di particolare tensione come anticipato all’inizio.

La chiave è dare la priorità ai seguenti tre componenti alimentari che possono aiutare per la perdita di peso:

1. proteine a basso contenuto calorico

2. acqua

3. fibre

Tutti e tre questi cibi sono alimenti ipocalorici che prima ancora di essere metabolizzati riempiranno il tuo stomaco, donando un senzo di sazietà e limiteranno l’apporto calorico. Si tratta infatti dei cosiddetti cibi ipocalorici con potere saziante.
Altro consiglio che potete adottare è quello di assumere un bel bicchiere d’acqua prima di ogni pasto, che vi aiutarà a garantire un apporto di liquidi, utili alla diuresi e ad una corretta dieta quotidiana e vi darà un primo momento di sazietà.

Elenco cibi ipocalorici

Cibi con meno di 40 calorie:
Ravanelli, 12
Zucchine, 13
Lattuga, 15
Rape bianche, 15
Rucola, 16
Cavolo rosso, 20
Cavolfiore, 25
Asparagi, 24
Broccoli, 27
Cavoletti di Bruxelles, 30
Pompelmo, 35

1. Scegliere cereali di riempimento

Per massimizzare il benessere selezionate 100% cereali integrali come il riso e la  farina d’avena.
La fibra di riempimento contenuta nell’ avena aiuta ad equilibrare i livelli di zucchero nel sangue.

Ricetta cibi ipocalorici con cereali:
– Cuocere l’avena nel latte per avere una fonte di proteine, acqua e fibra che aiuterà a prevenire la ricerca di cibo nel corso della giornata.

2. Sostituisci il riso bianco con il riso nero

Questo tipo di riso è sicuramente uno dei principali cibi ipocalorici. Meno noto rispetto al suo gemello chiaro racchiude una buona dose di fibre e antiossidanti, con un minor numero di carboidrati e calorie rispetto ai suoi omologhi.

Ricetta cibi ipocalorici con riso nero:
– Una mezza tazza di riso nero cotto fornisce 90 calorie rispetto ai 102 calorie in riso bianco e 108 calorie in riso integrale. Prova utilizzando il riso nero su insalate o come contorno abbondante.

3. Scegli cibi vegetali ipocalorici

Quali sono i cibi vegetali che bruciano le calorie?
Ora abbiamo un motivo in più per mangiare le verdure! Ad esempio una tazza di broccoli cotti al vapore contiene solo 25 calorie e richiede fino a 80 calorie per essere digerito, il che significa che hai bruciato 55 calorie solo mangiandolo! Altri vegetali ipocalorici sono gli asparagi, il cavolfiore, il sedano o le zucchine.
Mi raccomando utilizzate poco condimento durante la cottura.

4. Legumi: combinazione di fibre e proteine

Legumi sono una perfetta combinazione di ingredienti che facilitano la perdita di peso. Sono ottime fonti di fibra e possono aiutare il benessere grazie alle proprietà antiossidanti. I fagioli in particolare sono un ottimo cibo per gli amanti del giro vita in quanto contengono anche fibre, carboidrati complessi e una serie di antiossidanti e sostanze nutritive. In questa lista dei cibi ipocalorici non possono mancare i ceci, i fagioli neri, fagioli con l’occhio, lenticchie, fave, fagioli rossi e edamame. Per seguire un regime alimentare ipocalorico, potete consulare la dieta da 1300 calorie.

Ricette per legumi – cibi ipocalorici
– Possono essere consumati con zuppe e stufati, oppure in insalate, le possibilità sono infinite!

5. Bevi verde

Se non hai ancora provato i frullati verdi, hai mancanto uno degli spuntini più nutrienti che esistano. Puoi realizzare frullati verdi a base di spinaci, cavolo, sedano o qualsiasi altra verdura verde. Le bevande verdi sono ricche di vitamine e minerali, forniscono fibre e pochissime calorie. Apportando queste potreine e quesi liquidi riusciremo a tenere la fame sotto controllo.

Ricetta per un frullato verde ipocalorico
– Il nostro consiglio è di unire metà banana, 1/2 tazza di ananas, 1 tazza di cavolo fresco e 1 tazza di latte, aggiungere una mezza tazza di ghiaccio e frullare il tutto.

Diete per Dimagrire

Blog con consigli e informazioni per dimagrire e restare in forma: esercizi, diete e ricette utili!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *